Dolci/ Ricette/ Tea Time/Colazione e Merenda/ Torte

Torta di clementine e semi di papavero

Ho questa torta di clementine e semi di papavero quasi pronta da postare da circa un mesetto, ve la propongo solo adesso perché la posso accompagnare con una bella notizia 😀 La ricetta é di Nigella Lawson, chi non la conosce? Beh, ogni mese si può partecipare sul suo sito a una Cookalong, ovvero viene proposta una ricetta che i partecipanti devono replicare a cui si possono fare modifiche e ogni mese viene decretato un vincitore. La Cookalong di Gennaio 2019 prevedeva appunto di riprodurre la clementine cake  (torta di clementine) di Nigella e io così ho fatto. Ho fatte delle modifiche minime sulle quantità e ho sostituito parte della farina di mandorle con semi di papavero. Beh, al Nigella team pare essere piaciuta 😀 La vincitrice della Cookalong di Gennaio sono io medesima!

Torta di clementini e semi di papavero

A parte l’avermi fatto vincere un concorso, cos’ha questa torta di speciale? Innanzitutto é morbidissima e umida, sembra quasi un budino. In più é completamente senza lattosio e senza glutine per via della totale assenza della farina. E’ facilissima da preparare, dovete solo avere l’accortezza di cominciare il procedimento per tempo in quanto dovete prima far cuocere le clementine per circa due ore. Tutto fattibilissimo in ogni caso 🙂

Torta di clementini e semi di papavero

Print Recipe
Serves: 8 Cooking Time: 50 minuti

Ingredients

  • ca. 300 g clementine (ca. 4)
  • 5 uova grandi
  • 150 g mandorle tritate
  • 50 g semi di papavero
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere (senza glutine)

Instructions

1

Mettete le clementine in una padella con un po' d'acqua fredda, portate ad ebollizione e cuocete per 2 ore. Scolatele, scartando l'acqua di cottura, e fatele raffreddare.

2

Dopodiché tagliate ogni clementina a metà, togliete i semi e frullatele.

3

Preriscaldare il forno a 190ºC (statico). Imburrare e foderare uno stampo da 20 cm.

4

Ora in una ciotola unite tutti gli ingredienti

5

Versare il composto di torta nella teglia preparata e cuocere in forno per 50 minuti circa, fate la prova stecchetto!

6

Probabilmente dovrete coprire la torta con carta stagnola o grasso dopo circa 30 minuti per evitare che la parte superiore si bruci.

7

Una volta pronta estraete la torta dal forno e lasciatela raffreddare, su una rastrelliera ma ancora nella teglia.

8

Quando la torta si sarà raffreddata toglietela dalla teglia e servite.

Notes

Il giorno dopo sarà ancora più buona!

E dopo due torte di seguito (anche se una era una crostata), vi aspettaranno due post a tema fritto 😀 Ebbene sì, il Carnevale si avvicina. Armatevi di olio e padella!

You Might Also Like

3 Comments

  • Avatar
    Reply
    Francesca
    Febbraio 25, 2019 at 13:39

    Fantastica , le clementine vanno sbucciate e poi cotte ?

    • Avatar
      Reply
      Marzia
      Febbraio 25, 2019 at 18:56

      Ciao Francesca! Le clementine non vanno sbucciate, vengono cotte intere con tutto e anche la buccia va frullata 🙂 Giusto quando sono cotte bisogna avere l’accortezza di eliminare i semi, ma il resto…tutto dentro! 😀

  • Avatar
    Reply
    FRANCESCA D'ANNA
    Febbraio 26, 2019 at 14:47

    grazie !!! Ricetta molto interessante pero di provarla presto

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: