Dal Mondo/ Dolci/ Ricette/ Tea Time/Colazione e Merenda

Strudel di mele – ricetta originale

Nell’ultimo post vi ho proposto una ricetta che vi permette di utilizzare mele in eccesso: il chutney. Buono, buonissimo e di mele ne usi veramente un’infinità, ma non abbastanza. A questo punto al piano si aggiunge lui, lo strudel di mele! Un classico dolce austriaco che penso tutti conoscano e che non può mancare nel vostro repertorio culinario.

Ve lo dico eh, io con la cucina sono ben poco purista, però, se volete fare lo strudel di mele secondo la ricetta originale, vi prego non usate la pasta sfoglia 🙂 La sfoglia dello strudel è a base di acqua e farina, è sottilissima, talmente sottile che da ancora cruda dovreste poter leggerci il giornale se lo mettete sotto (così dicono gli austriaci :)). Vi assicuro che lo strudel é semplicissimo da preparare ed é una merenda perfetta per grandi e piccini! Non vi nascondo che la parte che richiede più tempo é proprio pulire e tagliare le mele, ma potete sempre farvi aiutare da manine golose che muoiono dalla voglia di sentirsi utili 😀

La ricetta che propongo é rielaborata da quella della bibbia culinaria austriaca “Die gute Küche”. Potete aggiungere uvetta ovviamente, qui vi propongo lo strudel solo con le mele. Se aggiungete l’uvetta, consiglio di ridurre la quantità di zucchero se le mele che userete sono già dolci di loro.

Non vi ho fatto la foto dello strudel intero, perchè, diciamoci la verità, era veramente infotografabile ahahah 😀 Non preoccupatevi se da intero non é bellissimo, tagliato assumerà il suo fascino, ma sarà il gusto a conquistarvi del tutto, ….divino! Non vi resta che provare la ricetta!

Strudel di mele

Print Recipe
Serves: 8 Cooking Time: 45 minuti

Ingredients

  • Sfoglia:
  • 220 g Farina
  • 1 Uovo
  • 150 g Acqua
  • 1 cucchiaio Olio Di Semi Di Girasole
  • 1 presa Sale
  • 60 g burro fuso
  • Ripieno:
  • 900 g mele già pulite e tagliate a cubetti
  • 70 g pangrattato
  • 70 g zucchero
  • 1/2 cucchiaino cannella

Instructions

1

Sfoglia:

2

In una ciotola mettete la farina aggiungete l'uovo e l'olio.

3

Aggiungete un pochino d'acqua ed iniziate ad impastare.

4

Aggiungete l'acqua poco a poco fino ad ottenere un impasto compatto (é probabile che vi serva meno o piú acqua a seconda della farina).

5

Mettetelo da parte e lasciatelo riposare per circa 20 minuti.

6

Ripieno:

7

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolateli bene.

8

Assemblaggio:

9

Stendete la sfoglia su una superficie infarinata fino a ad ottenere un rettangolo sottilissimo. Spennellate la superficie con 2/3 del burro fuso.

10

Versate il ripieno sulla sfoglia.

11

Spennellate la superficie dello strudel con il restante burro fuso.

12

Forellatelo con una forchetta per permettere che l'umiditá esca una volta in forno.

13

Cuocete a 180 gradi per circa 40-45 minuti fino a quando la superficie sará dorata.

Notes

Servite lo strudel con gelato o salsa alla vaniglia se lo volete ancora più goloso!

 

Se rifate una ricetta dal mio blog scattate una foto, taggatemi e usate l’hashtag #marziafinedining e potrete essere ripostati nelle mie storie!

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Alessandra
    settembre 15, 2018 at 14:16

    Chissenefrega della foto dello strudel intero, questa fetta fa venire una voglia assurdaaaa!
    L’ho fatto solo un paio di volte, ma penso che lo strudel tiepido sia uno dei piaceri della vita.
    Bacini <3

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: