Dolci/ Ricette/ Tea Time/Colazione e Merenda

Frittelle di carnevale della nonna Carla

frittelle di carnevale per merenda pasta choux fritta, farciò

Voi credevate che non mi sarei osata, e invece vi siete sbagliati! Oggi con la bellezza di 2 gradi sono andata fuori a friggere 😀 D’altra parte, l’unica cosa che avevo voglia di mangiare quando avevo l’influenza erano frittelle quindi prima o poi doveva succedere.

Ispirata da Francesca, le frittelle di cui mi é venuta una voglia matta ieri erano quelle che faceva mia nonna Carla, di cui mi ricordo gusto e profumo come se fosse ieri. Allora ho chiesto a mia mamma se nell’agenda dove la nonna scriveva le ricette per caso ci fosse quella delle frittelle. Se sto a scrivere questo post ora é proprio perché la ricetta c’era eccome 🙂 Non volevo assolutamente fallire e controllavo di continuo la temperatura dell’olio, che per una volta sono riuscita a controllare come Dio comanda. Risultato: frittelle morbidissime proprio come me le ricordavo di quando ero piccola. Alla fine si tratta di pasta choux, quindi tenetevi buona la ricetta se mai voleste fare anche dei bigné o delle eclair!

Ricapitolando: la prima frying session della stagione é andata a buon fine, habemus ricetta di Carnevale, ma quella di San Valentino proprio non ce la faccio ahahah (ma potete sempre rifarvi con i biscottini dell’anno scorso all’acqua di rose, cardamomo e cioccolato bianco!).

Queste frittelle sono anche tipiche per San Giuseppe. 

farciò di carnevale, frittelle ricetta piemontese

Frittelle di carnevale della nonna Carla

Print Recipe
Serves: 4 Cooking Time: 5 minuti

Ingredients

  • 125 ml acqua
  • 125 ml latte
  • 50 g burro
  • 1 presa di sale
  • 150 g farina
  • scorza di 1/2 limone
  • 3 uova grandi + 1 tuorlo
  • Abbondante olio per friggere
  • Zucchero

Instructions

1

In un pentolino mettete l'acqua, il latte, il sale e il burro e fate riscaldare a fuoco medio fino a quando il burro sarà completamente sciolto.

2

Rimuovete il pentolino dal fuoco.

3

Aggiungete la farina e mescolate velocemente fino a quando inizierà a formarsi una palla.

4

Rimettete il pentolino sul fuoco (basso) e continuate a mescolare fino a quando il composto formerà una patina sul pentolino e non rimarrà più attaccato ai bordi.

5

Togliete dal fuoco e fate raffreddare.

6

Aggiungete le uova e il tuorlo uno alla volta sempre mescolando velocemente fino ad ottenere un composto liscio.

7

Scaldate abbondante olio in una pentola (temperatura 160 gradi) e fate friggere le frittelle versando un cucchiaino d'impasto per frittella fino a quando saranno dorate su tutti i lati.

8

Toglietele dall'olio con una schiumarola e fatele passare nello zucchero.

frittele di carnevale piemontesi aperte morbidissime, frittelle dolci

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: