Dal Mondo/ Dolci/ Ricette/ Tea Time/Colazione e Merenda/ Torte

Plumcake ai 5 cereali, cardamomo e acqua di rose

plumcake morbido con quark nell'impasto con farina ai 5 cereali molino rossetto, acqua di rose e cardamomo

Oggi mi sento alternativa e vedo di fare uscire un post di giovedì sera! Sarà perchè mi sento più energetica di ieri sera che dopo la sigla di American Horror Story (per chi lo guarda, che ne pensate dell’ultima serie Cult?) sono precipitata in un sonno profondo che penso mi abbiano sentita russare fino oltre al confine. Mentre scrivo sono circa le 20:00 e il mio essere energetica fa ancora in tempissimo a farsi benedire ad un orario indecente 😀

Il vero motivo per cui scrivo adesso é che avevo in mente una roba pazzesca da scrivere che mi é venuta in mente stamattina mentre mi lavavo i denti ancora mezza intontita. Prima di perdere il colpo di genio sarà meglio che mi metta subito a scrivere, sia mai che scriva un post pieno di pensieri profondi e filosofici che ha il potenziale per diventare virale. Beh, mentre pensavo di mettermi “subito” (da quando mi sono lavata i denti stamattina sono passate giusto un paio d’ore…) alla tastiera, non mi sono resa conto che il mio super mega pensiero filosofico che avrebbe chiamato ad una call to action di quelle mai viste e che mi avrebbe portato centinaia di commenti sotto al post me l’ero già bell’e che dimenticato.

Il che mi fa pensare, che me frega, scrivo il post adesso, magari mentre scrivo mi torna in mente. No. Vabbè, io il post lo pubblico pure, tanto quando la gente ci vuole venire sul blog ci viene, anche se l’orario non é proprio ottimale. A mio favore ho il fatto che si tratta di un dolce e, come vedete, il mio tentativo di postare cose non cotte in forno é durato ben poco ahahaha.

E tutto é bene quel che finisce bene, anche se non ho scritto un post su quell’argomento ignoto di cui volevo scrivere, sono comunque soddisfatta di questo mio bla bla serale molto spontaneo 😀 Ed eccovi una bella fetta di plumcake morbido con tutte quelle cose esotiche che piacciono a me. Mi sono ispirata alla Persian Love Cake quindi non può mancare la mia amata acqua di rose, il mio adorato cardamomo, gli imperdibili pistacchi e una puntina di curcuma per dare un bel colore brillante al dolce. In più ho usato la farina ai 5 cerali Molino Rossetto per rendere questo plumcake bello nutriente.

Bene, prima che possa calarmi la palpebra sarà meglio che dia una letta veloce al post e schiacci il tasto “pubblica” 😉 E ditemi che ne pensate di American Horror Story o qualsiasi altra serie di cui vogliate parlare che mi interessa 😀 Buona serata!

Plumcake ai 5 cereali, cardamomo e acqua di rose

Print Recipe
Serves: 6 Cooking Time: 40 minuti

Ingredients

  • Plumcake:
  • 2 uova
  • 130 g zucchero
  • 8 capsule di cardamomo,
  • 80 g olio
  • 200 g quark
  • 40 g latte
  • 200 g farina ai 5 cereali Molino Rossetto
  • 50 g pistacchi già sgusciati, tagliati grossolanamente
  • 2 cucchiaini acqua di rose
  • 1/4 cucchiaino curcuma
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • Sciroppo di zucchero:
  • 50 g acqua
  • 50 g zucchero
  • 2 cucchiaini acqua di rose

Instructions

1

In una ciotola sbattete le uova e lo zucchero.

2

Aggiungete l'olio, il quark e il latte e mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio.

3

Estraete i semi dalle capsule di cardamomo, schiacciateli in un mortaio e aggiungeteli al composto insieme ai pistacchi, l'acqua di rose e la curcuma.

4

A questo punto aggiungete la farina e il lievito, mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

5

Foderate uno stampo da plumcake, versate l'impasto al suo interno e cuocete in forno a 180 gradi fino a quando il plum cake passerà la prova stecchetto.

6

Sciroppo di zucchero:

7

Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino, portate ad ebollizione.

8

Abbassate la fiamma e fate bollire leggermente fino a quando si sarà addensato.

9

La consistenza giusta è simile a quella del miele, leggermente più liquida.

10

Una volta che il plumcake è pronto versate lo sciroppo di zucchero sulla superficie e decorate con petali di rosa essiccati e pistacchi.

Notes

Potete sostituite il quark con panna acida o yogurt. Usando lo yogurt potrebbe servire più farina visto che la consistenza é più liquida.

*Post in collaborazione con Molino Rossetto

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    ricettevegolose
    November 10, 2017 at 14:48

    Marzia questo dolce è davvero bellissimo, che peccato non poter sentire il profumo… nulla da fare tocca provarlo! Un abbraccio buon we :*

    • Reply
      Marzia
      November 10, 2017 at 20:34

      Ma grazie Alice! Veramente, poi una volta che si prova l’acqua di rose non se può più fare a meno! Buona serata :*

    Leave a Reply

    %d bloggers like this: