Biscotti/ Dal Mondo/ Dolci/ Ricette

Biscotti ripieni di pistacchi e noci – Ma’moul

biscotti siriani ripieni di pistacchi e noci

So che c’è un sacco di gente già in fibrillazione totale per l’arrivo del Natale, i mercatini hanno già aperto la settimana scorsa e io sono ancora reduce dai pensieri del mio compleanno e psicologicamente concentrata su quello delle mie due piccole pesti in arrivo a distanza di giorni. Quest’anno abbiamo anche organizzato una festa per loro che é da Agosto che vorrebbero mandare inviti ai loro amici, finalmente é quasi giunto il tanto atteso momento 😀

Io sto ancora decidendo che torte fare, una mezza idea ce l’ho e mi sono pure presa un giorno di ferie prima della festa, giusto per essere sicura di non lasciare tutto all’ultimo secondo 🙂 E che cosa c’entra tutto ciò con in Natale? Che io non c’ho ancora testa, ma che sotto sotto sento l’obbligo di adattare me e il blog al periodo festivo. Ormai lo sapete che per queste cose sono negata vero? Di fare cose a tema. Quindi, in mancanza di qualcosa che non arriverà mai, vi porgo biscotti. I biscotti, si sa, fanno molto Natale 😀 Anche se, in Palestina ad esempio, questi biscotti sono tipici del periodo pasquale 😉 o comunque nel mondo arabo la sera nel periodo del Ramadan.

biscotti al burro ripieni di pistacchi spolverizzati con zucchero a velo

Questi biscotti é da un po’ che li dovevo postare e come proseguimento del mio post precedente con i biscotti alla tahina vegan  ecco una ricetta per chi invece non può fare a meno del burro 😉 In tutti i miei libri di ricette medio orientali ci sono loro, i ma’moul, o ma’amul o altre varianti, ma ammetto di essere ignorante in materia, su quale sia il nome usato in quale stato/regione  e, se devo dirvi la verità, é una di quelle ricette che non avrei mai pensato di replicare perchè non mi sentivo di avere gli strumenti adatti. Questo fino a quando un giorno non mi avventuro nel negozietto libanese non tanto lontano da casa, dove, oltre alle varie spezie che cercavo da secoli, ho anche trovato proprio quello strumento che non avevo mai visto prima se non in foto.

Eccolo, lo stampo per quei biscotti che mai mi sarei sognata di fare. Made in Syria. Cioé, in mezzo a tutti quei Made in China e Designed in Italy, Made in China é stata proprio una boccata di aria fresca, un pezzo raro che ora é uno dei miei più preziosi “aggeggi” in cucina.

L’impasto di questi biscotti ripieni si può fare con la farina, ma anche la variante semolino é molto comune. Posto che vai, impasto che trovi. Ho usato la ricetta dal libro Syria Recipes from Home per l’impasto, che prevede appunto la farina. Il ripieno può essere o con la pasta di datteri o con pistacchi e noci, variante che ho scelto io ispirata dalla ricetta su Jerusalem.

Non vi nascondo che sono abbastanza laboriosi come biscotti, ma ne vale proprio la pena. Sono perfetti per coinvolgere le vostre piccole pesti e alla fine ne esce una bella merenda da gustare tutti insieme 🙂

Biscotti ripieni di pistacchi e noci - Ma'moul

Print Recipe
Serves: 30 biscotti Cooking Time: 20 minuti

Ingredients

  • Per l'impasto:
  • 125 g burro
  • 250 g farina
  • 20 ml acqua
  • 20 ml acqua di rose
  • 50 g zucchero
  • Ripieno:
  • 100 g pistacchi
  • 50 g noci
  • sciroppo di zucchero fatto con 50 g zucchero e 50 g acqua
  • 1 cucchiaino acqua di rose

Instructions

1

Impasto:

2

Fate sciogliere il burro, versatelo in una ciotola, aggiungete la farina e inizia a mescolare con una forchetta.

3

Aggiungete gli altri ingredienti ed impastate con le mani per circa 5-10 minuti. Quando avrete un impasto compatto fatelo riposare per un'ora.

4

Ripieno:

5

Tagliate i pistacchi e le noci grossolanamente , metteteli in una ciotola e aggiungete l'acqua di rose e lo sciroppo di zucchero.

6

Mescolate bene.

7

Assemblaggio:

8

Con l'impasto deli biscotti fate circa 30 palline, scavate un buco con la punta di un dito, oppure appiattite l'impasto.

9

I bordi devono essere il più sottile possibile ma senza rompersi.

10

All'interno dell'impasto mettete circa un cucchiaino e mezzo di ripieno per biscotto.

11

Richiudete e formate una pallina.

12

Potete dargli una delle loro tipiche forme con lo stampo apposito oppure lasciarli a forma di pallina.

13

Cuocete in forno a 180 gradi per circa 20 minuti.

Notes

Per lo sciroppo di zucchero: mettete tutti gli ingredienti in un pentolino, portate ad ebollizione. Abbassate la fiamma e fate bollire leggermente fino a quando si sarà addensato. La consistenza giusta è simile a quella del miele, leggermente più liquida.

maamul tagliato in due con ripieno di noci e pistacchi

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

%d bloggers like this: