Dolci/ Ricette/ Tea Time/Colazione e Merenda/ Torte

Torta alle pesche e mirtilli con timo e lavanda

Qui a Klagenfurt l’estate va e viene e io non ci capisco più niente.

Per andare in ufficio parto di casa con il pile pesante, ma nella borsa della bici ho sempre una giacca un po’ più leggera per stare in ufficio e per tornare a casa. Spesso manco me la metto. E’ tutto un vai e vieni di giacche, i sandali li ho già rimessi nella loro scatola e anche per i pantaloncini ci sto facendo un pensierino. L’unica cosa che mi ricorda che è estate sono i pomodorini in giardino, i lamponi e la frutta di stagione che si trova dappertutto 😀 Pure le pesche austriache ora si trovano! Di certo l’Austria non è proprio famosa per le sue pesche però devo dire che non sono per niente male 🙂 E che non ce la vuoi fare una torta? Giusto da conciliare l’aria di vacanza (pesche) e quello di casa (forno acceso ed erbe del giardino) 😉

Indovinate un po’, le caratteristiche di questa torta rustica alle pesche e mirtilli con timo e lavanda sono cliché come non mai!

  • è facilissima
  • è velocissima (tempo di cottura a parte)
  • è buonissima
  • sporcherete solo una ciotola, uno stampo un coltello e una frusta
  • i bambini la adorano

Cosa volete di più? 😀 Per la torta complicata non temete, tornerò a Novembre quando sarà tempo di compleanni ahahaha

Per il resto che vi racconto? Boh, mi faccio venire in mente qualcosa per il prossimo post, perdonatemi l’inattività cerebrale 😉 Vado a vedermi Suits e Deutschland 83!

Torta con pesche e mirtilli

Print Recipe
Serves: 4 Cooking Time: 40 min

Ingredients

  • 2 uova
  • 120 g zucchero
  • 80 g olio di semi di girasole
  • 100 g panna acida
  • 185 g farina di farro integrale
  • 1 mazzetto di timo
  • 1/2 cucchiaino lavanda
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • 2 pesche
  • 100 g mirtilli

Instructions

1

In una ciotola sbattete le uova insieme allo zucchero.

2

Aggiungete l'olio e la panna acida e mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio.

3

Aggiungete la farina, le foglie di timo, la lavanda e infine il lievito.

4

Mescolate bene fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, ma senza lavorare troppo l'impasto.

5

Ungete uno stampo da 26 cm e trasferite l'impasto.

6

Disponete sulla superficie le pesche tagliate a fettine e i mirtilli.

7

Cospargete con un 1 o 2 cucchiai di zucchero e se volete ancora 1 cucchiaino di lavanda.

8

Cuocete in forno a 180 gradi per circa 30-40 minuti, quando la torta passerà la prova stecchetto sarà pronta 🙂

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

%d bloggers like this: