Dal Mondo/ Ricette/ Salate/ Vegetariane

Melanzane ripiene vegetariane

melanzane ripiene di lenticchie su sugo di pomodoro con salsa alla tahina

Oddio sembra essere passata una vita dall’ultimo post 😮 Ora vado a vedere quanto…beh, un po’ più di una settimana, pensavo peggio 😀 Nel frattempo è successa un po’ di roba, è terminata la mia lotta con la burocrazia italiana per avere delle carte d’identità dall’Ambasciata in tempi ragionevoli per un comune mortale, quella per il rinnovo del mio passaporto è appena agli inizi, lasciamo perdere vah.

E così mi sono voluta consolare con le melanzane 🙂 Prontamente lunedì sera mi sono fatta delle melanzane con pomodoro e mozzarella e mi è venuto in mente che non avevo ancora postato la ricetta di queste strepitose melanzane ripiene, un’altra genialata dal libro Syria Recipes from Home che ho trasformato in versione vegetariana.

Come tutte le cose ripiene, questa ricetta richiede un pochino di tempo a disposizione ma vi assicuro che è facilissimo prepararle e di certo non vi deluderanno. La ricetta originale prevede l’uso di carne macinata, che però non avevo, ma le lenticchie sono un’ottima alternativa. Queste melanzane ripiene sono servite su un sugo di pomodoro ricco e gustoso e per finire una salsa allo yogurt e tahina per rinfrescare il tutto. Vi state già leccando i baffi?

Melanzane ripiene vegetariane

Print Recipe
Serves: 4 Cooking Time: 1 ora

Ingredients

  • 2 melanzane
  • 150 g lenticchie
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di burro
  • 800 g di pomodori a cubetti
  • 1 1/2 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 300 ml acqua per il sugo
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale e zucchero q.b.
  • 4 cucchiai di yogurt
  • 2 cucchiai di tahina
  • 1 spicchio d'aglio
  • succo di limone q.b.
  • sale e pepe q.b
  • erbe aromatiche

Instructions

1

Tagliate le melanzane a fettine sottili per il lato della lunghezza.

2

Friggetele in olio oppure fatele al forno a 180 gradi per circa 40 minuti in una teglia con abbondante olio di oliva (senza esagerare però :)).

3

Nel frattempo fate cuocere le lenticchie in acqua bollente salata fino a quando saranno morbide.

4

Scolatele e mettetele da parte.

5

Tagliate la cipolla finemente e fatela rosolare in una padella con un paio di cucchiai di olio di oliva.

6

Aggiungete le lenticchie e cuocete a fuoco medio-alto fino a quando avranno perso gran parte del loro contenuto liquido, quasi friggendole. Aggiungete ancora dell'olio se necessario.

7

Aggiustate di sale e mettete da parte.

8

Per fare il sugo fate sciogliere il burro in un pentolino, aggiungete i pomodori, il concentrato e i 300 ml di acqua, cuocete a fuoco medio fino a quando il sugo si sarà addensato.

9

Aggiustate di sale e di zucchero.

10

Per fare la salsa di tahina mettete lo yoghurt, la tahina, e l'aglio schiacciato in una ciotola.

11

Mescolate il tutto e aggiustate di sale, pepe e succo di limone.

12

E ora assembliamo: distribuite il sugo su un piatto. Riempite le melanzane con le lenticchie, arrotolatele e adagiatele sul sugo.

13

Servite con la salsa alla tahina ed erbe fresche come prezzemolo o timo.

Notes

L'unico elemento che non rende questa ricetta vegan è il burro nel sugo, ovviamente potete sostituirlo con olio di oliva, io mi sono attenuta il più possibile alla ricetta originale.

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Mila
    luglio 6, 2017 at 11:58

    Devono essere strepitose queste melanzane!!!

    • Reply
      Marzia
      luglio 7, 2017 at 10:47

      Confermo cara Mila 🙂
      Un abbraccio!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: