Dolci/ Ricette/ Tea Time/Colazione e Merenda/ Torte

Mini cocoa and mandarin cakes / Tortini al cacao e mandarino

Before we moved into our new house and had a functioning microwave, we used to eat mug cake every other day. Twice a day even – for the big people, that is. Just to make things clear, it’s not that our microwave doesn’t work, but at the moment it doesn’t fit in the current kitchen layout. As we used to use it mainly for crisps and mug cake, well, we figured we could live without it for a while! No worries, it’s in the cellar near a power point. And yes, we did sneak downstairs one evening to make ourselves a mug cake…But anyway.

Prima di trasferirci nella casa nuova e quando avevamo un microonde funzionante ci facevamo una mug cake un giorno sí e uno no. A volte anche due volte al giorno – per i grandi si intende. Giusto per chiarire, non è che il nostro microonde non funziona, ma al momento non ci sta nella cucina attuale. E visto che lo usavamo più che altro per fare delle fantastiche patate fritte non fritte e le mug cake, beh, abbiamo pensato che forse potevamo stare senza per un po’. Non preoccupatevi, é in cantina vicino ad una presa della corrente. Ok, ammettiamo che siamo andati di nascosto di sotto a farci una mug cake…ma vabbé.

Actually I used to be skeptical of mug cakes because I tried one recipe once and it just wasn’t good. I had to change my mind when I tried Elisa’s recipe. For whatever reason it just works. I mean, if it’s from her it must work so I do know why it works 😀 And on top of that you can use it as a base for creating new delicious desserts! Like this one 🙂

A dire il vero una volta ero scettica sulle mug cakes perchè avevo provato una ricetta una volta e non era un granchè. Ho cambiato idea quando ho provato la ricetta di Elisa . Per una qualche strana ragione funziona. Vabbé, se è una sua ricetta deve funzionare quindi lo so perchè funziona 😀 e per di più la potete usare come base per creare dei nuovi deliziosi dessert! Come questo 🙂

tortino_02

These mini cocoa and mandarin cakes were inspired by Elisa’s mug cake recipe. No, it’s not 100% the same because I chucked ingredients in a bowl just from memory plus an egg and I can proudly say, it works! Retrospectively you can add some chocolate chips in the middle to make it extra chocolatey, but I always keep in mind that fact that extra chocolatey = extra hyperactive kiddies….your choice 😀

Questi tortini al cacao e mandarino li ho fatti ispirandomi alla ricetta della mug cake di Elisa. No, non é uguale al 100% perché a dire il vero sono andata a memoria con le quantitá che pensavo fossero quelle giuste più un uovo e posso dire orgogliosa che funziona! Forse potete aggiungerci delle gocce di cioccolato per rendere il cuore extra cioccolatoso, io però tengo sempre a mente che extra cioccolatoso = bimbi extra iperattivi…fate voi 😀

Ingredients / Ingredienti

4 tbsp of organic mandarine preserve Casa Barone (available on UFUUD ) / 4 cucchiai di marmellata di mandarini tardivi Casa Barone (disponibile su UFUUD)

90 g sugar / 90 g zucchero

1 egg / 1 uovo

50 g sunflower oil / 50 g olio di semi di girasole

225 g full-fat yoghurt / 225 g yoghurt intero

30 g cocoa powder / 30 g cacao amaro

80 g flour / 80 g farina

1 tsp baking powder / 1 cucchiaino di lievito per dolci 

tortino_01

Make 4 blobs of preserve on a sheet of baking paper and put in freezer. Cool for about 40 minutes.

Beat the egg with the sugar, add the yoghurt and sunflower oil and mix well. Add the cocoa powder, flour and baking powder to the wet mixture and mix until the mixture is nice and smooth. Preheat the oven 180 degrees C. Grease 4 ramekins (9 cm diameter) and pour the cake mixture in so that they are half full. Place the preserve blobs on top of each one and cover with another few tablespoons of mixture (until you run out). Bake for about 20-30 minutes, you can check with a skewer but make sure you do it on the side of the cake all the way to the bottom. If it comes out clean you are good to go. That’s the great thing about this cake, if it’s slightly undercooked in the middle it’s not the worst thing! Take the ramekins out of the oven and let them slightly cool. Take the cake out and serve them on a plate, with some extra preserve to taste.

Fate quattro gruppetti di marmellata di mandarini sopra a un pezzo di foglio di carta da forno e congelateli in freezer per circa 40 minuti.

Sbattete l’uovo con lo zucchero,aggiungete lo yoghurt e l’olio di semi e mescolate bene.Aggiungete il cacao, la farina e il lievito all’impasto liquido, mescolando fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Ungete 4 formine (diametro 9 cm) e versate l’impasto in modo da riempirle fino a metá. A questo punto mettete un disco di marmellata sopra l’impasto in ognuna delle formine e coprite con il rimanente impasto. Infornate e cuocete per circa 20-30 minuti, fate pure il test dello stecchetto ma sul lato dei tortini fino in fondo. Se lo stecchetto é pulito siete a posto. È questa la cosa fantastica di questi tortini, se sono leggermente “indietro” non è un dramma! Togliete i tortini dal forno e lasciateli raffreddare per qualche minuto. Trasferiteli su dei piattini e serviteli caldi con ancora un po’ di marmellata a piacere.

 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Elisa russo
    March 31, 2016 at 22:07

    Da provare assolutamente in questa nuova veste Marzia! È golosissima! ???

    • Reply
      marziabalza
      March 31, 2016 at 22:12

      Grazie Eliiii <3 <3

  • Reply
    Alessandra
    April 1, 2016 at 11:44

    Cosa può nascere dall’interazione di due delle mie blogger preferite se non qualcosa di extra goloso? Brava Marzietta, un tortino assolutamente da provare 😀

  • Reply
    5 ricette dolci senza burro | Marzia Fine Dining
    October 26, 2016 at 9:18

    […] Continuiamo con un dolcino monoporzione perfetto a qualsiasi ora ? Chi riesce a resistere a un tortino al cacao e mandarino? […]

  • Leave a Reply

    %d bloggers like this: