Travel

Viaggio in Slovenia pt. I: Bled

Ma cosa vai a fare in ……(inserite un paese a piacere)? In Sardegna c’è tutto quello che c’è da vedere!

Una delle frasi storiche di mio nonno che si potrebbe tranquillamente applicare ad altri posti come…la Slovenia! Mare, montagne, laghi, grotte, tutto nel giro di pochissime ore di macchina. Un paese vicinissimo a me ma di cui conoscevo poco, che però ho avuto il piacere e l’onore di visitare recentemente in occasione di un bellissimo blog tour. Sono stati 4 giorni intensi all’insegna di paesaggi mozzafiato, momenti rilassanti e, ovviamente, buon cibo. Anzi, ottimo. Su iFood vi ho già raccontato quali sono le mete da non perdere in Slovenia mentre la mia compagna di viaggio iFoodie Elisabetta ha raccontato della parte enogastronomica del tour. Sul blog invece vi racconterò giornata per giornata il programma per essere sicura di non dimenticarmi niente 🙂

Cominciamo allora subito con la prima puntata 🙂 A bordo del mitico OEBB Intercity Bus mi dirigo a Venezia, dove mi sarei trovata con gli altri compagni di viaggio e gli organizzatori dei tour. Prima tappa: Bled! Subito andiamo al castello in cima ad un’imponente roccia da cui si vede tutto il panorama circostante e, ovviamente, il lago e il famosissimo isolotto. C’era foschia purtroppo ma la vista lascia comunque a bocca aperta!

Veniamo subito coccolati nel ristorante del castello (guardate che vista!) Restaurant Castle Bled con un menu che rivelava già quanto bene si mangi in Slovenia: vellutata di sedano e cardamomo con gambero rosso grigliato, petto di pollo con ripieno di pere e avvolto in pancetta accompagnato da una purea di patate dolci con foglioline di cavoletti di Bruxelles fritti e di dolce una mini potica servita con una crema tiepida che ricordava molto lo zabaione. Yum!!

D’obbligo è la visita sull’isolotto e per arrivarci l’unico mezzo di trasporto è la tipica barca a remi chiamata pletna. La cosa che mi ha colpito più di tutte è la pace che si respira in questa zona, complice anche il fatto che le barche a motore siano vietate. Si sentono solo uccellini, papere e campane.

Una volta tornati sulla terra ferma andiamo a visitare il Glampingun concetto interessante per chi vuole fare del campeggio alternativo. Regola numero 1: bambini non ammessi in queste carinissime casette di legno avvolte nel verde dei boschi che dispongono di spa privata! Ma adesso si è fatta l’ora della merenda….

E cosa si mangia per merenda se non la tipica kremšnita dell’ Hotel Park (quella originale!), torta alla crema pasticcera e panna, rigorosamente servita in quadrati da 7×7 cm, la cui sfoglia è stata piegata 7 volte. Se poi una merenda così la si fa con vista lago direi che è buona il doppio…

La prima giornata sta “quasi” per volgere al termine e ci rechiamo in hotel, il Grand Hotel Toplice che avevamo già adocchiato dal castello appena arrivati….

Unico hotel a 5 stelle a Bled, nonché unico Hotel ad avere accesso privato al lago, il Grand Hotel Toplice è un edificio che vi farà sentire come dei veri aristocratici grazie all’arredamento in vecchio stile e il servizio offerto dal personale. Se avete la fortuna di avere una camera vista lago come abbiamo avuto noi vi sentirete in pace con il mondo e se poi fate una capatina nella spa…vabbè, avete capito 😀 E dopo aver ritrovato voi stessi….cena al Restaurant Julijana.

Simon Bertoncelj è un giovane chef ma nonostante ciò sa decisamente il fatto suo. Quando eravamo in Slovenia era anche il periodo chiamato “Restaurant Week”, in cui i ristoranti top della Slovenia offrono menu degustazione a prezzi stracciatissimi. Abbiamo gustato una cena a base di pesce leggerissima e gustosissima accompagnata da ottimi vini. Per voi lettori foodie, c’è anche la possibilità di prenotare la cena con l’opzione “chef’s table” dove lo chef cucinerà proprio davanti a voi <3

Cena terminata, si torna in stanza…con vista sul lago e il castello illuminato, vista che ci accompagnerà anche dal tavolo della colazione <3

Si conclude così la prima giornata del blog tour….stay tuned!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Gelato al matcha